/

Contenuti relazionati

IVA direttiva 2010/45/UE

                                                  


             
  

Regime iva per cassa a rischio di rettifica per i contribuenti con fatturato superiore  a 500 mila euro, la soglia generalmente autorizzata dalla normativa comunitaria (art.167-bis, direttiva 2006/112):


l'elevazione del limite a 2 milioni, disposta dalla norma nazionale, è infatti condizionata a un procedimento di "previa" consultazione del comitato Iva dell'Ue che è stato avviato, ma non si è ancora concluso.

Pertanto, qualora il procedimento dovesse ottenere esito negativo, i contribuenti con volume d'affari superiore alla soglia utilizzata in via generale dovranno liquidare l'imposta con le modalità ordinarie, ma senza sanzioni e interessi.

Questa una delle precisazioni contenute nella circolare n.44/E del 26 novembre 2012, con la quale l'Agenzia delle entrate illustra il nuovo regime introdotto dall'art.32-bis del dl n. 83/2012. 

VEDI CIRCOLARE 
Copyright © 2012 Format SRL - P.Iva 01023960055 - Fraz.Quarto Inferiore, 275/G - 14100 Asti (AT) - Tel.0141.293931 / 0141.293937 - Fax.0141.293913 - vedi Cartina
Tutti i diritti riservati. Condizioni d'uso Norme sulla privacy